Film: DeGeneratione

Regia: Francesco Iezzi
Sceneggiatura: Francesco Iezzi, Ettore Conte, Francesca Primavera
Delegato alla produzione: Luigia Oliva
Produzione: Angelika Vision Srl

Sinossi 
Chieti, ultimo anno di liceo. La vita di un gruppo di ragazzi pieni di sogni e speranze si scontra con la dura realtà della strada. Tra i vicoli stretti e nebbiosi della sonnolenta cittadina il destino di Daniel, neonazista per moda, si incrocia con quello di Giorgia, ragazza fragile alla ricerca di se stessa.
Potrebbe essere una coppia come tante se ne vedono lungo il Corso cittadino ma, schiacciati e travolti dalle proprie insicurezze, vengono sedotti dai dogmi dei portatori di saggezza, dalle vie del branco: quelle edificate nel buio e nel freddo della solitudine, dove l’amore è soltanto una eco lontana, un fantasma di cui pochi hanno sentito parlare.

 

Un coming-of-age, un film corale che racconta l’arida vita di provincia attraverso le storie di cinque ragazzi: Daniel, Giorgia, Luca, Alessandro, Alba. Un gruppo di amici per caso che muove i primi passi nel mondo degli adulti. Parassiti di sentimenti, nati e cresciuti nell’inerte provincia abruzzese, bramano un futuro meno asfittico.